Articoli marcati con tag ‘imprenditore bresciano Carlo Maffioli’

Carlo Maffioli ospite ai “Giovedì dell’ ITS”

12 - 05 - 2016

Maffioli-Presidente-Promos-Group-Brescia_Milano“Non smettete mai di meravigliarvi, si tende a bazzicare nel low profile e nel business usual ma è importante essere sempre in cerca di qualcosa che ci possa meravigliare dentro. Siate gli imprenditori di voi stessi, se vi formerete nel modo migliore e ci crederete fino in fondo riuscirete di sicuro. Il mondo è vostro.”

Con queste parole Carlo Maffioli, Presidente di Promos Group, ha salutato gli studenti di ITS che hanno preso parte all’incontro di Giovedì 14 aprile presso la sede della scuola in Via Tommaseo a Brescia. Un’occasione per raccontare la storia di Promos Group, società di cui è fondatore e titolare, e per presentare il progetto Scalo Milano, nuovo City Style di Food, Fashion e Design dedicato alle eccellenze italiane, in apertura a breve a Locate Triulzi (Milano). In questa splendida cornice avrà sede anche un quarto percorso formativo di ITS – grazie al contributo della famiglia Lonati, che da sempre crede nei giovani – finalizzato alla formazione di Store Manager qualific
ati e pronti ad immergersi nella realtà concreta del lavoro.
Di seguito il video completo dell’intervista.

Carlo Maffioli presenta una sede permanente di una Scuola di Alta Formazione a Scalo Milano

21 - 03 - 2016

Immagine newsletter_2-01Promos ha presentato a Scalo Milano un importante novità: un Laboratorio della Conoscenza e della Creatività, centro di formazione specializzato, situato proprio all’interno della nuova shopping destination.

Il Laboratorio ospiterà una Scuola di Alta Formazione permanente, sede distaccata dell’Istituto tecnico superiore Machina Lonati, che offrirà corsi di formazione professionale post-diploma per Tecnici Responsabili di Punto Vendita: un servizio che rappresenta un interessante opportunità per gli operatori commerciali presenti all’interno di Scalo Milano, in cerca di personale qualificato per i punti vendita. Il corso, riconosciuto all’interno dell’European Qualification Framework (EQF), è stato progettato per formare figure poliedriche e altamente qualificate, capaci di muoversi con professionalità e competenza nel panorama distributivo nazionale e internazionale. Inoltre, negli spazi del Laboratorio vi sarà un’area co-working dedicata sia agli studenti che a professionisti e tenant, per dare vita a sperimentazioni e innovazioni in ambito retail e marketing, dove saranno implementati servizi formativi complementari all’offerta della Scuola.

Carlo Maffioli, Presidente di Promos, commenta: “Il consumatore è oggi sempre più cosmopolita, informato e attento alle ultime tendenze. Il mondo retail non può ignorare questo importante cambiamento: per offrire un servizio di alto livello è importante per gli operatori poter contare su professionisti della vendita in grado di riconoscere e anticipare le esigenze del cliente. Abbiamo scelto di fare di Scalo Milano un vero e proprio laboratorio dell’eccellenza e dell’innovazione e la Scuola è frutto di questa scelta. Crediamo che la formazione sia un tassello fondamentale per garantire un servizio di qualità, in linea con i migliori standard internazionali”.

Il corso per Tecnici Responsabili di Punto Vendita consentirà agli studenti di acquisire conoscenze sui principali modelli organizzativi commerciali, competenze di tipo gestionale e di marketing, nonché tecniche per l’utilizzo delle più sofisticate tecnologie di gestione del punto vendita e dell’e-commerce. I principali sbocchi professionali sono: Responsabili di Punto Vendita, Addetti alle Vendite, Sales Manager, Visual Merchandiser, Responsabili Sviluppo Commerciale, Retail Manager, Trade Marketing Manager, Retailing Manager, Buyer, E-Commerce Manager, Responsabili Customer Care, Event Manager, Responsabili Marketing, PR e Comunicazione.

Il corso ha durata di quattro semestri per un totale di 1.700 ore, ripartite tra lezioni teoriche, pratiche e di laboratorio. Il 30% del monte ore è dedicato all’attività di stage obbligatoria. Per il conseguimento del titolo finale è prevista una verifica sulle competenze acquisite, condotta da una commissione d’esame appositamente nominata e che rappresenta equamente la scuola, l’università, la formazione professionale ed esperti del mondo del lavoro. Ogni classe sarà composta da 25 studenti ed i posti saranno assegnati in base al punteggio raggiunto nel test di ammissione. I requisiti richiesti: diploma di scuola superiore secondaria, conoscenze informatiche e buona padronanza della lingua inglese. Maggiori informazioni sulle modalità d’ammissione ai corsi saranno disponibili nei prossimi mesi sui siti web della Fondazione ITS Machina Lonati e di Scalo Milano.

Carlo Maffioli e Promos al Mapic 2014

03 - 11 - 2014

Promos sarà presente a Mapic 2014 per presentare le linee strategiche della società per il prossimo triennio e le principali novità relative ai progetti in portafoglio.

Carlo Maffioli ha commentato: “Il settore retail sta vivendo oggi un’interessante evoluzione, anche in Italia, dove sta iniziando una fase di rinnovamento dell’offerta attuale. Ci candidiamo a svolgere un ruolo chiave in questo processo e il 2015 sarà un anno cruciale da questo punto di vista. L’apertura di Scalo Milano conferma la nostra concretezza e determinazione a innovare: stiamo creando un modello in grado di andare oltre il consueto concetto di spazio commerciale. L’obiettivo è quello di dare vita a un polo di eccellenze in una modalità unica nel panorama retail italiano ed internazionale, potenzialmente replicabile anche all’estero”.

Il progetto Scalo Milano  sarà dunque protagonista a Cannes. Il cantiere, avviato a giugno 2014, è ormai in stato avanzato. L’obiettivo è creare un luogo vocato all’aggregazione, quotidiano ed unico al tempo stesso, in cui l’eccellenza dei prodotti offerti – nei mondi Fashion, Food e Design, per la prima volta insieme in un progetto organico – incontri la sperimentazione, la creatività e la formazione, come in un vero e proprio nuovo quartiere della città. Raggiungibile in 20 minuti dal centro di Milano – con la rete metropolitana (passante ferroviario S13), la ferrovia o in automobile da via Ripamonti – il progetto ospiterà, a regime, 300 negozi e botteghe su una superficie commerciale lorda di 60.000 mq, 4.000 posti auto, ma anche, in modo permanente, una Scuola di Alta Formazione e Piazze d’Artista con esposizioni d’arte contemporanea. Grande protagonista sarà il verde, a servizio del pubblico negli spazi accessori e quinta naturale tra il centro e il circostante contesto agricolo del Parco Sud Milano, con oltre 120.000 mq di area destinati a parco, percorsi ciclabili e nuove aree fruibili per la collettività.

Oltre a questo importante progetto, al Mapic 2014 Promos darà ampio spazio a diverse altre importanti novità, tra cui quelle relative al Palmanova Outlet Village. La struttura, che nell’ultimo periodo ha registrato performance particolarmente positive in termini di visitatori, conferma la sua crescente attrattività presso il bacino d’utenza internazionale. Nel corso dell’ultimo anno 8 prestigiosi marchi hanno aperto nuovi punti vendita: Liu Jo Uomo, Dekker,  Lee Wrangler, Hilfiger Denim, Desigual, Piquadro, L’Erbolario, Calligaris, Ki6?, Pupa, Excelsa. Aperto a maggio 2008 in provincia di Udine, in prossimità dell’autostrada A4 Venezia-Trieste, è l’unico outlet village italiano di confine rivolto ad un bacino di utenza che abbraccia tutto il Nord Est nonché visitatori provenienti dalle vicine Slovenia, Austria, Croazia e Serbia.  Conta oltre 90 negozi di marca, su una superficie commerciale di 24.000 mq. Grazie alle sue caratteristiche di qualità, funzionalità e servizio, questo factory outlet centre registra 3 milioni di visitatori annui, per il 40% stranieri.

Il Gruppo Promos di Carlo Maffioli partecipa al Mapic 2013 con un portfolio progetti importante

08 - 11 - 2013

Promos, l’azienda bresciana guidata da Carlo Maffioli, ha preso parte alla fiera internazionale dell’immobiliare commerciale Mapic, tenutasi dal 13 al 15 novembre 2013 a Cannes.
Ampio il ventaglio dei progetti presentati: l’attesissimo Scalo Milano, affiancato dal nuovo Parco Commerciale Sant’Eufemia (BS), dal consolidato Palmanova Outlet Village (UD) e dal campano Cilento Outlet Village (SA).

Il protagonista assoluto del portfolio Promos è stato Scalo Milano, progetto che coniuga innovatività e tradizione grazie alla presenza contemporanea e sinergica delle tre eccellenze italiane: Food, Fashion e Furniture. Fondato sulla cultura del fare, Scalo Milano aprirà ai vantaggi della filiera corta anche il mondo del design e del cibo di qualità. L’inaugurazione è prevista per il 2015, in concomitanza con l’Expo di Milano.

Carlo Maffioli, Presidente del Gruppo Promos, ha commentato: “A distanza di un anno dal debutto di Scalo Milano, possiamo dire con soddisfazione che la novità è stata compresa e accolta molto positivamente dai Retailer. La forza del progetto è proprio l’inedita capacità di armonizzare, in un’unica grande area commerciale, il meglio di tre mondi diversi, ma complementari, quali la moda, il design e il buon cibo, creando valore per il consumatore, la comunità locale e l’intera area di riferimento.”

Hanno completatato il portfolio Promos, in fiera, il Cilento Outlet Village e il Palmanova Outlet Village, strutture fortemente radicate sul territorio che godono di un rapporto privilegiato con i flussi turistici nelle rispettive aree di influenza. Il Parco Commerciale Sant’Eufemia, infine, è un progetto in pipeline che sorgerà vicino al centro di Brescia e sarà servito comodamente dalla nuova metropolitana leggera cittadina.

Carlo Maffioli presenta ufficialmente Scalo Milano alla stampa

17 - 04 - 2013

L’imprenditore bresciano Carlo Maffioli, alla guida di Promos, ha presentato oggi ufficialmente alla stampa il nuovo progetto Scalo Milano, un format distributivo del tutto inedito: il meglio di moda, design ed enogastronomia si incontrano in uno spazio commerciale fortemente integrato con il tessuto urbano.

Scalo Milano sorgerà nel comune di Locate Triulzi, a sud di Milano, su un’area ex-industriale raggiungibile dal centro della città in una ventina di minuti con il passante suburbano S13 (direttamente connesso alla rete metropolitana), con la rete ferroviaria o in automobile, da Via Ripamonti o dall’uscita n° 8 della tangenziale Ovest (A50), procedendo verso sud lungo la SS 412 Val Tidone.

Il bacino d’utenza complessivo stimato è di 6.3 milioni di abitanti nei 60’ di automobile e di 9.3 milioni di abitanti nei 90’ minuti.

Grazie alla stretta vicinanza alla città, Scalo Milano si connoterà come uno spazio quotidiano e urbano, integrato non solo dal punto di vista commerciale, logistico e funzionale, ma anche concettuale. Si ispira infatti alla vocazione per l’eccellenza e alla “cultura del fare” che contraddistinguono la  città di Milano, nonché alla sua creatività e alla passione per lo stile e per l’innovazione.

Anche il nome Scalo Milano interpreta pienamente la filosofia che sta alla base del progetto: “scalo”, perché sarà un luogo di interazione tra persone e territorio, dove le relazioni commerciali prenderanno vita in un ambiente dinamico e quotidiano; “Milano” perché diventerà parte integrante del tessuto cittadino, ispirandosi allo stile e alle eccellenze del capoluogo lombardo. Anche il concept architettonico, che si rifà alle vecchie fabbriche milanesi, rappresenterà in maniera vivida questa vocazione. Lo stesso concetto è espresso anche nel logo scelto per Scalo Milano: il bottone-ingranaggio crea un legame tra industria e artigianato di qualità e unisce le eccellenze del made in Italy facendole “girare insieme”.

Il progetto conterà, nella prima fase di sviluppo, 200 negozi su una superficie commerciale di oltre 40.000 metri quadri e raggiungerà, a regime, i 300 punti vendita e i 60.000 mq GLA. I posti auto previsti sono oltre 4.000.

Carlo Maffioli, Presidente di Promos, ha commentato: “Scalo Milano rappresenta il nostro progetto più ambizioso, la punta di diamante della nostra lunga esperienza nel settore dell’immobiliare commerciale. Frutto di un disegno imprenditoriale attento ma coraggioso al tempo stesso e di un impegno concreto a favore dello sviluppo del territorio, la nostra aspirazione è di creare un ambiente che non sia solo uno spazio commerciale, ma che diventi parte integrante della vita cittadina di Milano, quasi un nuovo quartiere, un punto di ritrovo e di scambio. Una fucina di idee e nuove tendenze, capace di creare valore, sotto il profilo economico ma anche culturale e sociale.”

Categoria: News

Promos, guidata dal suo Presidente Carlo Maffioli, firma l’apertura del Cilento Outlet Village

12 - 03 - 2013

Cilento Outlet VillageInaugurato il 15 dicembre 2012, Cilento Outlet Village è un progetto commercializzato e gestito da Promos e Promanagement, guidate dall’imprenditore bresciano Carlo Maffioli, e sviluppato in partnership con il Gruppo Irgenre, solida realtà campana operante nel mercato dello sviluppo e della gestione immobiliare per il settore commerciale.

Situato in posizione strategica a 30 km da Salerno il Cilento Outlet Village sorge su un’area complessiva di ben 230.000 mq. Il fondatore di Promos, Carlo Maffioli commenta così questa nuova iniziativa: “In un momento difficile come quello che l’economia italiana sta vivendo, l’apertura del Cilento Outlet Village rappresenta un segnale importante di ottimismo e, ancora una volta, è il risultato della specializzazione del Gruppo Promos, che, con orgoglio, ha portato anche sul territorio campano il tratto della caparbietà imprenditoriale bresciana”.

Sono 130 gli spazi previsti a regime per i punti vendita, che attualmente ospitano insegne prestigiose quali Missoni, Galliano, il Gruppo MaxMara, Fiorucci, Geox, Benetton e Harmont & Blaine Nike, Puma e Adidas, Bialetti, Livin’ De Longhi e Borgo Tessile. “Particolare attenzione è stata rivolta alle eccellenze campane, enogastronomiche e non solo”, aggiunge il Presidente Carlo Maffioli “e molti dei più noti marchi del fashion regionale hanno già scelto il Cilento Outlet Village”.

Cilento Outlet Village è una realtà in costante crescita e nel solo mese di marzo apriranno altri punti vendita, da Désireé, storica sartoria napoletana nota per l’abbigliamento maschile, classico e grintoso e allo stesso tempo, a Nuvola, abbigliamento femminile made in Italy, dallo stile pulito ed essenziale. Goldenpoint amplierà invece la superficie di vendita con il nuovo format ‘megastore’.
A breve sono inoltre previste le nuove aperture dei punti vendita del gruppo Pianoforte: Yamamay, Yamamay Beauty e Jaked, marchio che firma costumi e materiale tecnico per il nuoto e il mondo degli sport acquatici.

Promos, guidata da Carlo Maffioli, ha in serbo anche un’altra novità: un nuovo progetto, Scalo Milano Outlets & More, unico in Europa. Presentato in anteprima al Mapic di Cannes, Scalo Milano sarà direttamente connesso al centro meneghino dalla rete metropolitana e vedrà affiancarsi alla tradizionale offerta fashion il mondo dell’arredo, del design e quello del buon cibo.