Archivi per la categoria ‘Comunicati Stampa’

Valmontone Outlet: il più grande drive-in vaccinale aperto in un Outlet.

15 - 04 - 2021

Visita ieri del Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti e dell’Assessore alla Sanità del Lazio Alessio D’Amato, al cantiere – in fase di completamento – per il nuovo hub vaccinale che sarà ospitato presso il Valmontone Outlet.

Il drive-in, Nato grazie alla collaborazione tra Assessorato alla Salute, Comune di Valmontone, ASL Roma 5, Promos e DWS sarà uno tra i più grandi d’Italia e il primo all’interno di un #Outlet, sarà operativo dal 19 aprile e sarà in grado, a pieno regime, di somministrare fino a 3.000 dosi al giorno.

Valmontone Outlet: investimento da 15 milioni di euro per nuovo ampliamento

15 - 04 - 2021

Con un investimento di 15 milioni di euro ha preso il via la fase 4 di ampliamento del Valmontone Outlet – il centro gestito da Promos e di proprietà di DWS per conto del fondo immobiliare grundbesitz europa – si concluderà nel 2° semestre 2021.

Un progetto, il secondo nato dalla sinergia tra DWS e Promos (nel 2016 era stata inaugurata la food court – la prima in un outlet italiano), che non solo aumenterà il valore del Centro ma rappresenterà anche una grande opportunità di sinergia con il territorio.

La nuova area, che si estende su una superficie di 6.000 mq e che incrementerà del 20% l’attuale, accoglierà 20 nuove insegne, con un mix merceologico complementare a quello attualmente presente, e nuove zone verdi piantumate con specie autoctone.

Un progetto molto innovativo non solo per quanto concerne l’architettura (a cura dello studio Lombardini 22) ma anche per la scelta di inserire, per la prima volta in Italia in un Outlet, un’area dedicata ad un centro servizi: in linea con le nuove tendenze del retail mixed-used, infatti, l’ampliamento comprenderà 1.000 mq destinati ad un centro medico polifunzionale.

Il nuovo ampliamento sarà inoltre completato da 200 posti auto coperti e da 1 nuovo ristorante con terrazza che andrà ad arricchire l’offerta gastronomica già presente e, attualmente, composta da 13 punti ristoro.

CITTA’ SANT’ANGELO OUTLET VILLAGE: A PROMOS AFFIDATA LA GESTIONE DEL CENTRO IN PROVINCIA DI PESCARA.

15 - 04 - 2021

Dal 1 luglio 2020 è stataaffidata a Promos la gestione di Città Sant’Angelo Outlet Village (PE), il primo Factory Outlet Center della riviera adriatica.

Inaugurato a fine 2009 in un’area particolarmente strategica – facilmente raggiungibile e di grande attrazione turistica – l’Outlet ospita ogni anno circa 1.800.000 visitatori e si sviluppa su una superficie di 25.000mq dove si trovano oltre 100 punti vendita di ogni settore merceologico, una food court e un fitness center.

Promos, per Città Sant’Angelo Outlet Village, si occuperà di amministrazione, commercializzazione, marketing e attività tecniche, con l’obiettivo di riposizionare il Centro aumentandone il valore e contribuendo alla sua crescita, sia in termini di business che di visitatori.

MONDOVICINO OUTLET VILLAGE GESTIONE AFFIDATA A PROMOS

01 - 10 - 2018

Da lunedì 1 ottobre 2018, la gestione di Mondovicino Outlet Village è affidata a Promos.

La società si occuperà di tutti gli aspetti legati a sviluppo e valorizzazione della struttura: Direzione, Amministrazione, Retail management, Leasing e Marketing.

Mondovicino Outlet Village, inaugurato nel 2008 dalla famiglia Caramelli a cui rimane la proprietà ed il controllo del centro, ha siglato nei giorni passati un accordo di gestione che avrà l’obiettivo di fornire all’outlet nuove e stimolanti opportunità di crescita.

Andrea Caramelli, Amministratore Delegato Mondovicino Outlet Village commenta: “”E’ una scelta fatta per la crescita della nostra realtà commercialeL’accordo di gestione prevede che a seguire l’attività di commercializzazione degli spazi continuerà ad essere la Consedil di Gigi Gelmetti. Con questa intesa riteniamo di aver messo la nostra attività nelle condizioni migliori per affrontare le sfide ed i programmi di sviluppi futuri“.

Lo sviluppo e la gestione di Factory Outlet sono da sempre il nostro core business. Siamo entusiasti di poter intraprendere questo un nuovo percorso – prosegue Maffioli – mettendo a disposizione della struttura i migliori professionisti del settore e le expertise acquisite negli anni, con l’obiettivo di valorizzare e far crescere ulteriormente il centro, lavorando in stretta sinergia con la proprietà.”

Promos, fondata nel 1990 dall’attuale Presidente Carlo Maffioli, affiancato oggi dai figli Filippo e Tomaso, ha contribuito a sviluppo, crescita, promozione, commercializzazione e gestione di progetti immobiliari quali Shopping Mall, Factory Outlet e Retail Park – sia in Italia che all’estero.

Numerosi sono i Factory Outlet promossi, gestiti e commercializzati dalla società bresciana negli ultimi 18 anni per un totale di oltre 250.000 mq e più di 1.000 punti vendita realizzati.

Solo per citarne alcuni: Franciacorta Outlet Village (BS), Palmanova Outlet Village (UD), Valdichiana Outlet Village (AR), Cilento Outlet Village (SA), Valmontone Outlet (RM), Scalo Milano Outlet&More (MI).

SCALO MILANO, PROGETTO E CONCEPT PLURIPREMIATO: PRIMO BILANCIO A 6 MESI DALL’APERTURA E AL VIA LA SECONDA FASE DI ESPANSIONE

25 - 05 - 2017

IMG_7300_1 - CopiaBrescia, 25 maggio 2017 – E’ stata annunciata oggi, presso la sede Lonati Group a Brescia, la seconda fase di espansione di Scalo Milano, lo shopping district di Locate di Triulzi (Mi) promosso dal Gruppo Lonati e da Promos, che ne cura anche la gestione. L’incontro è stata anche l’occasione per fare un primo bilancio, a 6 mesi dall’apertura del mall.

Il progetto, inaugurato a fine ottobre 2016 e frutto di un investimento di oltre 200 milioni di euro (25 milioni dei quali destinati ad opere di riqualificazione ambientale e potenziamento infrastrutturale a supporto del territorio), rappresenta un unicum nel panorama commerciale italiano, per collocazione territoriale, architettura e mix d’offerta.

Vera punta di diamante, il Design District più grande d’Europa, il primo distretto all’interno di uno spazio retail che propone un’offerta di altissimo livello nel settore dell’arredamento con 18 monomarca. Tra i principali brand del Fashion Village si trovano Nike, Karl Lagerfeld, Liu Jo, Tommy Hilfiger, Verri, A.Testoni, K-Way, Nespresso con un offerta full e off price; nel food l’offerta è rappresentata da 15 ristoranti.

Altra caratteristica peculiare di Scalo Milano è la sua collocazione. Strettamente connesso con il tessuto urbano della Città, è l’unico progetto italiano servito direttamente dalla rete ferroviaria (passante suburbano S13).

Questa ubicazione strategica lo posiziona come uno tra i nuovi “centri” di riferimento dell’area metropolitana della città, come evidenzia il Rapporto 2017 sul mercato immobiliare di Milano e dell’Area Metropolitana presentato pochi giorni fa da Scenari Immobiliari.

Volendo tracciare un bilancio a 6 mesi dall’apertura – dichiara Carlo Maffioli, Presidente Promospossiamo affermare di essere soddisfatti dei primi risultati. I consumatori stanno premiando il coraggio e la grande innovazione che Scalo Milano ha portato per la prima volta sul mercato coniugando il meglio di Fashion, Food e Design. Ad oggi i negozi attivi sono oltre 100 e sono destinati entro la fine del 2017 a raggiungere le 130 unità. Per quanto invece riguarda le presenze, sono attesi oltre 3 milioni di visitatori entro dicembre, numero che contiamo di raddoppiare nel 2018; importanti i flussi di stranieri. Rispetto all’occupazione – prosegue Maffioli – Scalo Milano occupa oggi 800 dipendenti (tra diretti ed indiretti) che andranno ad aumentare grazie al cantiere, che partirà a giugno, per la seconda fase di ampliamento.”

La seconda fase di sviluppo per la nuova area commerciale, il cui cantiere partirà a giugno 2017, si concretizza con un’espansione di ulteriori 3.600 mq che porterà la superficie complessiva a 35.000 mq. e che, per step successivi nei prossimi 2 anni, arriverà a 60.000 mq a regime.

L’offerta commerciale, che arriverà a fine 2017 a 130 negozi*, vedrà nella seconda fase l’integrazione di 25 negozi dedicati all’offerta Fashion. – previsti in apertura entro il primo semestre 2018 – e che porteranno gli store a 155 dei 300 previsti a completamento del progetto.

*(Fitto il piano di prossime aperture che vedrà, entro fine 2017, l’inaugurazione a breve di nuovi punti vendita dedicati al comparto moda, come ad esempio Ferrari, General Store (New Balance e The North Face), Nucleo e Brave Kid)

Dopo soli 6 mesi dall’inaugurazione di Scalo Milano – afferma Ettore Lonati, Presidente Lonati Group –   partirà tra poche settimane, la seconda fase di sviluppo dello shopping district di Locate Triulzi. Con questo nuovo step del progetto vogliamo dare un segnale forte alla città di Milano. Sempre più determinati a implementare il format, innovativo e moderno, inaugurato in Italia proprio con Scalo Milano, siamo altresì convinti che questo ampliamento porterà un maggior indotto turistico per la zona e ulteriori benefici sia in termini occupazionali che commerciali. Un investimento, quindi, non solo economico – oltre 10 milioni di euro – ma anche progettuale, volto a far crescere un’idea che ritenevamo già vincente ancor prima della sua realizzazione ma che ad oggi, arrivati velocemente alla seconda fase, ce ne da conferma.”

Nato su un’area ex-industriale, Scalo Milano ha fatto fin da subito dell’architettura innovativa e moderna. Nelle ultime settimane proprio il Concept di Scalo e l’impatto visivo hanno portato allo shopping district 3 premi di respiro internazionale.

  • Special Prize Exterior al Prix Versailles: promosso dall’UNESCO e dall’International Union of Architects, il premio è un riconoscimento agli edifici nel mondo.
  • Vincitore sezione Retail de The Plan Award: premio, fondato e promosso da The Plan di cui Scalo Milano è stato riconosciuto vincitore nella sezione RETAIL in quanto city hub innovativo.
  • Vincitore nella categoria New Shopping Center dei CNCC Design Award: la prima edizione del riconoscimento ideato dal Consiglio Nazionale per valorizzare i Centri Commerciali più virtuosi dal punto di vista di tecnica, sostenibilità, qualità architettonica e commerciale. Scalo Milano ha ottenuto il primo premio grazie al mix innovativo che rappresenta: un’architettura iconica e fortemente contemporanea, ispirata al design industriale, e una proposta assortimentale ampia e differenziata.

Ma Scalo Milano è anche intrattenimento. Fitto il calendario di eventi che da fine maggio, e per tutta l’estate, arricchirà e animerà il centro.

VALMONTONE OUTLET: 6,5 MILIONI DI VISITATORI E FATTURATI IN CRESCITA NEL 2016

09 - 01 - 2017

Valmonvalmontone-outlet-bilancio-2016tone Outlet, bilancio 2016: l’outlet a sud di Roma si conferma il più frequentato d’Italia.
Superati i 6,5 milioni di visitatori (+5,7% rispetto all’anno precedente).
Dall’inizio del mandato di Promos, due anni fa, il footfall è cresciuto del 7,5% e il fatturato del 13%.

L’anno appena concluso è stato caratterizzato dall’apertura della nuova Food Court, la prima in un outlet italiano, con un nuovo ingresso dedicato e orari prolungati rispetto al centro. La corte occupa un’area di 3.000 mq e ospita 7 unità commerciali con brand della ristorazione noti a livello nazionale ed internazionale: Alice Pizza, Burger King, Casa Angelesi (del gruppo Farinella), Cono, KFC Kentucky Fried Chicken, La Piadineria, Old Wild West.

Importanti novità anche tra le nuove boutique: Denny Rose, Nivea, RefrigiWear, Swarovski, Tempur, Original Marines, Primadonna, Barbuti, Pianura Studio, Converse, Guess, Boutique Nespresso e l’alta pasticceria Petit Bouclè.

Ottimo anche l’avvio dei saldi invernali 2017: dal 5 all’8 gennaio, più di 150 mila visitatori hanno scelto la cittadella dello shopping romano, sfidando le temperature rigide che hanno interessato il centro-sud nei giorni scorsi. Importante, in particolare, l’incremento di footfall nei primi due giorni saldi, rispetto all’anno precedente, con un +23% nel giorno d’avvio. I saldi invernali, al Valmontone Outlet, continueranno fino al 15 febbraio 2017.

SCALO MILANO – OLTRE 150.000 PERSONE NEI PRIMI 4 GIORNI

08 - 11 - 2016

iA soli quattro giorni dall’inaugurazione di “Scalo Milano”, il City Style District di Locate di Triulzi (MI), sono già oltre 150.000 le persone che lo hanno visitato.

Il progetto, presentato giovedì mattina alla presenza di Istituzioni e ospiti illustri, rappresenta una realtà unica nel panorama commerciale e ha l’obiettivo di diventare un vero e proprio nuovo quartiere – fortemente integrato con il tessuto urbano – in grado di offrire al pubblico, per la prima volta in Italia, il meglio di arte, fashion, food e design nello stesso luogo.

La collocazione territoriale di Scalo Milano è uno dei plus vincenti per il nuovo City Style District. – racconta Carloo Maffioli, Presidente  di Promos, società che cura la gestione del centro – L’accesso diretto dal passante metropolitano S13 (la Fermata Locate di Triulzi è a solo 100 metri dall’ingresso) e l’ampissimo parcheggio multipiano gratuito hanno permesso ai clienti, che in questi giorni hanno visitato Scalo Milano, di raggiungere la struttura senza creare rallentamenti o blocchi alla circolazione.

Scalo Milano sarà aperto 7 giorni su 7, con i seguenti orari:

  • FASHION/DESIGN/ARTE: Domenica-Mercoledì 10:00/21:00, Giovedì-Sabato 10:00/22:00
  • FOOD: Lunedì-Domenica 10:00*/ 23:00 (*Caffè: 09:00 – 23:00)

Tra i brand presenti a Scalo Milano:

-Design: Alessi, B&B Italia, Bialetti, Calligaris, Cappellini, Cassina, Corsini Night Experience, Dada, Kartell, Kartell Lights, La Casa dei Sogni by Caleffi (Trussardi Home – Cavalli Home Linen – Carrara – Mirabello), Liv’In De’Longhi Store (De’Longhi – Kenwood – Braun – Ariete), Luxury Living (Fendi Casa – Trussardi Casa – Heritage Collection), Molteni&C, Natuzzi Italia, Poliform, Poltrona Frau, Scavolini, Tempur,  Varenna e Vitra.

– Fashion: a.testoni, Angelico, b|t|f Blutime Fashion, Baldinini, Bomboogie, Borbonese, Calvin Klein, Calvin Klein Underwear, Converse, Delsey Paris, DoDo, Douglas, Fratelli Rossetti, Freddy, Gattinoni, Gaudì, G-Star Raw, Guess, H18 Shop, Ixos, Kappa, Karl Lagerfeld (il 1° store monomarca italiano), K-way, L’Erbolario, Levi’s, Liu Jo, Liu Jo Uomo, Liviana Conti, MCS, Melluso, Meltin’ Pot, Moleskine, Napapijri, Navigare, Nike Factory Store, O bag .store, Outly, Patrizia Pepe, Pepe Jeans London, Piquadro, Pupa, Refrigiwear, Salewa, Superga, Swarovski, Swatch, Timberland, Tommy Hilfiger, Twinset – Simona Barbieri, Twinset U&B (Underwear/Beachwear), Vans

– Food: C House Cafè & Restaurant, Doppio Malto – Fabbrica di Birra, El Pan D’Na Volta, Fresco, La Piadineria, Lindt, Mc Donald’s, Nespresso, Panini Durini, Roadhouse Restaurant, Rossopomodoro, shi’S, Spontini Milano 1953.

Carlo Maffioli @ Scalo Milano: presentato il nuovo corso per Store Manager dell’ ITS Machina Lonati

30 - 05 - 2016

Brochure ITS Lonati Scalo_LR-01Carlo Maffioli presenta a Scalo Milano il nuovo corso biennale post-diploma di store manager, realizzato dalla Fondazione dell’Istituto tecnico superiore per il Made in Italy Machina Lonati, la cui prima edizione partirà a ottobre 2016 all’interno del progetto Scalo Milano. Il corso formerà Responsabili punto vendita offrendo la possibilità di realizzare esperienze pratiche ed entrare immediatamente in contatto con il mondo del lavoro. E’ stato progettato per formare una figura poliedrica e altamente qualificata, capace di muoversi con professionalità e competenza nel panorama distributivo nazionale e internazionale e nelle politiche commerciali e promozionali legate al mondo moda, design e food.

Carlo Maffioli, Presidente di Promos, commenta: ”Scalo Milano si propone come incubatore di eccellenze e, nel mondo retai,l la professionalità del servizio è una parte integrante dell’offerta, nonché un aspetto fondamentale per la soddisfazione del cliente. Per questo motivo abbiamo implementato un percorso formativo altamente specializzato inserito in un contesto lavorativo reale che prepari adeguatamente il personale alle esigenze di un consumatore sempre più cosmopolita, informato e attento alle ultime tendenze”.

 Il Responsabile di Punto Vendita padroneggerà i più importanti modelli organizzativi e gestionali di negozi fisici, reti commerciali ed e-commerce, saprà coordinare e integrare le competenze e le risorse presenti sul punto vendita, anche grazie all’ausilio delle più recenti tecnologie informatiche e informative.

La durata del corso è di quattro semestri, per un totale di 1.900 ore ripartite tra lezioni teoriche, pratiche e di laboratorio. Il 30% del monte ore è, infatti, dedicato all’attività di stage obbligatoria. Almeno il 50% dei docenti sono professionisti con una specifica esperienza nel settore della grande distribuzione organizzata, del retail indipendente, del mercato immobiliare commerciale, del marketing e della comunicazione. Ogni classe sarà composta da 25 studenti e i posti saranno assegnati in base al punteggio raggiunto nel test di ammissione.

 

Carlo Maffioli @ Mapic 2016 presenta Scalo Milano e la nuova food court al Valmontone Outlet entrambe in apertura nell’autunno 2016

25 - 05 - 2016

immagine mapicMapic Italia 2016: Carlo Maffioli presenta le ultime novità relative ai progetti in portafoglio: è infatti in arrivo un intenso autunno che vedrà a ottobre l’apertura di Scalo Milano e a novembre l’inaugurazione della Food Court al Valmontone Outlet.

Carlo Maffioli, Presidente di Promos: “Siamo in un momento cruciale, nel quale iniziamo a raccogliere i frutti del lavoro fatto negli ultimi anni. Con Scalo Milano, vogliamo proporre un progetto retail d’avanguardia, unico nel suo genere. Il riscontro da parte del mercato ci dà la conferma che stiamo andando nella giusta direzione. Innovare è l’unico modo per far crescere il settore”.

Scalo Milano proporrà al grande pubblico il meglio di food, fashion e design oltre all’innovativo design district, il primo in Europa, e all’innesto a tema arte, ideato per conferire all’esperienza di visita alla struttura una dimensione culturale e di intrattenimento di alto profilo e recentemente rinominato “You Art Here”. Tra le importanti novità c’è la Scuola di Alta Formazione permanente, sede distaccata dell’Istituto tecnico superiore Machina Lonati, con il corso biennale post-diploma di store manager la cui prima edizione partirà a ottobre 2016.

Altro importante progetto in dirittura d’arrivo è la nuova Food Court del Valmontone Outlet di Roma. Si tratta del primo esempio di Food Court in un outlet italiano. Occuperà un’area di 3.000 mq, con 10 unità commerciali in cui troveranno spazio caffè, ristoranti, pizzerie e fast food, con format innovativi in grado di incontrare le preferenze di tutti i segmenti di clientela. La Food Court è parte di un più ampio piano di restyling dell’outlet che si concentra sulle tre macro aree property, marketing e commerciale. In questo ambito, sono stati oltre 10.600 i mq movimentati da Promos tra rinnovi e nuovi contratti. In particolare sono stati siglati accordi con 20 nuovi brand di primaria importanza, tra i quali: Liviana Conti, Braccialini, Jeep, O Bag, Sandro Ferrone, Melluso, Diadora, Rebel Queen by Liu Jo, Hangar Eighteen e Delsey ParisStroili Oro ha inoltre aperto presso la struttura il suo primo punto vendita in un outlet.

Carlo Maffioli, Presidente di Promos: “Per quanto riguarda il Valmontone Outlet, i dati registrati dall’inizio dell’anno ad oggi sono più che positivi: +2% di footfall e  fatturato in crescita del 4,7%. L’apertura della nuova Food Court stimiamo ci aiuterà a migliorare ulteriormente i risultati relativi ai visitatori, già da primato a livello nazionale. Nei prossimi mesi, infine, nuove importanti aperture arricchiranno ulteriormente l’offerta fashion con brand internazionali e di forte appeal, per un pubblico sempre più diversificato ed esigente”.

Carlo Maffioli ospite ai “Giovedì dell’ ITS”

12 - 05 - 2016

Maffioli-Presidente-Promos-Group-Brescia_Milano“Non smettete mai di meravigliarvi, si tende a bazzicare nel low profile e nel business usual ma è importante essere sempre in cerca di qualcosa che ci possa meravigliare dentro. Siate gli imprenditori di voi stessi, se vi formerete nel modo migliore e ci crederete fino in fondo riuscirete di sicuro. Il mondo è vostro.”

Con queste parole Carlo Maffioli, Presidente di Promos Group, ha salutato gli studenti di ITS che hanno preso parte all’incontro di Giovedì 14 aprile presso la sede della scuola in Via Tommaseo a Brescia. Un’occasione per raccontare la storia di Promos Group, società di cui è fondatore e titolare, e per presentare il progetto Scalo Milano, nuovo City Style di Food, Fashion e Design dedicato alle eccellenze italiane, in apertura a breve a Locate Triulzi (Milano). In questa splendida cornice avrà sede anche un quarto percorso formativo di ITS – grazie al contributo della famiglia Lonati, che da sempre crede nei giovani – finalizzato alla formazione di Store Manager qualific
ati e pronti ad immergersi nella realtà concreta del lavoro.
Di seguito il video completo dell’intervista.