Valmontone Outlet: investimento da 15 milioni di euro per nuovo ampliamento

Con un investimento di 15 milioni di euro ha preso il via la fase 4 di ampliamento del Valmontone Outlet – il centro gestito da Promos e di proprietà di DWS per conto del fondo immobiliare grundbesitz europa – si concluderà nel 2° semestre 2021.

Un progetto, il secondo nato dalla sinergia tra DWS e Promos (nel 2016 era stata inaugurata la food court – la prima in un outlet italiano), che non solo aumenterà il valore del Centro ma rappresenterà anche una grande opportunità di sinergia con il territorio.

La nuova area, che si estende su una superficie di 6.000 mq e che incrementerà del 20% l’attuale, accoglierà 20 nuove insegne, con un mix merceologico complementare a quello attualmente presente, e nuove zone verdi piantumate con specie autoctone.

Un progetto molto innovativo non solo per quanto concerne l’architettura (a cura dello studio Lombardini 22) ma anche per la scelta di inserire, per la prima volta in Italia in un Outlet, un’area dedicata ad un centro servizi: in linea con le nuove tendenze del retail mixed-used, infatti, l’ampliamento comprenderà 1.000 mq destinati ad un centro medico polifunzionale.

Il nuovo ampliamento sarà inoltre completato da 200 posti auto coperti e da 1 nuovo ristorante con terrazza che andrà ad arricchire l’offerta gastronomica già presente e, attualmente, composta da 13 punti ristoro.

I Commenti sono chiusi